Trattamenti

RIPRODUZIONE ASSISTITA

Home / Assisted reproduction / Inseminazione intrauterina (IUI)

Inseminazione intrauterina (IUI)

Cosa è l’IUI?

In laboratorio, lo sperma in rapido movimento viene separato dallo sperma “lento” o non in movimento e quindi viene posizionato nell’utero della donna, vicino al tempo di ovulazione.

INDICAZIONI

• Vi sono problemi di ovulazione
• Vi è infertilità non spiegata
• Una donna senza partner maschile che cerca di avere un figlio utilizzando lo sperma della donatrice
• Il partner maschile riscontra impotenza o eiaculazione precoce

Requisiti

• È fondamentale che le tube di Falloppio siano aperte e sane. Questo viene solitamente verificato tramite un test di pervietà tubarica. Ciò può comportare una laparoscopia e un test di colorazione o un’alternativa a un isterosalpingogramma o a un’ecografia a isterosalpingografia con mezzo di contrasto (Hy-cosy)
• Non vi sono problemi significativi con i numeri di spermatozoi o la qualità dello sperma

La procedura

Dopo aver discusso con il vostro medico, sarà deciso se un’IUI con o senza farmaci per la fertilità è adatta a voi.
Le scansioni ecografiche vaginali sono utilizzate per monitorare lo sviluppo degli ovociti. Non appena un ovocita è maturo, vi viene somministrata un’iniezione di ormoni per stimolare il suo rilascio. Lo sperma sarà inserito nell’utero 36-40 ore dopo. L’intera procedura impiega alcuni minuti ed è priva di dolore.

Institute of Life
Perché scegliere noi
In collaborazione con gli strumenti per gli embrioni, abbiamo creato un’unità modello nel reparto maternità dell’ospedale IASO. Abbiamo riunito un team di prim’ordine di scienziati nel campo della riproduzione assistita, pronto a gestire anche i casi più difficili.