Autorizzazione all’esercizio

L’Unità Institute of Life “IASO” ha ottenuto l’Autorizzazione all’esercizio dall’Autorità nazionale per la procreazione medicalmente assistita.

L’UPMA Institute of Life “IASO” è stata una delle prime unità di fecondazione in vitro nel nostro Paese a ricevere l’Autorizzazione all’esercizio dall’Autorità Nazionale per la Riproduzione Medicalmente Assistita (Ε.Α.Ι.Υ.Α n greco). L’Autorizzazione all’esercizio dell’Unità è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del Governo ellenico n. 3969 del 12 dicembre 2016. Nella stessa Gazzetta ufficiale è stata pubblicata anche l’autorizzazione all’esercizio della Banca per la crioconservazione di ovociti dell’Unità Institute of Life.

L'Autorità nazionale per la procreazione medicalmente assistita

L’Autorità nazionale per la procreazione medicalmente assistita (Ε.Α.Ι.Υ.Α. in greco) è l’ente statale competente che definisce e controlla il quadro scientifico, legale ed etico dell’esercizio di coloro che forniscono servizi di procreazione assistita. Il quadro operativo comune delle Unità di procreazione assistita (UPA) prima di tutto garantisce che le donne e le coppie candidate ricevano i servizi in modo sicuro e affidabile. Per queste ragioni, nel marzo 2014 l’Autorità ha ricevuto ordine di riapertura, al fine di colmare la grande lacuna nel controllo, nel campo della procreazione assistita e di armonizzare il funzionamento delle Unità che forniscono servizi pertinenti.

Lo scopo dell’Autorità è quello di tutelare i cittadini beneficiari e rafforzare l’opera delle Unità di procreazione medicalmente assistita, mediante il loro funzionamento a norma di legge, come definito dal quadro normativo ellenico ed europeo.

Argomenti rilevanti

©2021   Finead SA

Log in with your credentials

Forgot your details?


    (!) Si prega di NON inserire informazioni personali e dati sanitari in questo campo.

      (!) Si prega di NON inserire informazioni personali e dati sanitari in questo campo.