L’esperienza di Evangelia: la fecondazione in vitro

Spett.le:    Clinica ostetrica e ginecologica IASO –
Unità di procreazione assistita

Atene, 05/01/2018

Poiché viviamo in un periodo difficile in cui con più facilità esigiamo, recalcitriamo e talvolta ci comportiamo con irriconoscenza verso coloro che ci assistono nell’esercizio della loro professione o funzione, a imitazione del cattivo esempio dei nove dei dieci lebbrosi guariti da Gesù, sento il bisogno interiore di esprimere pubblicamente, tramite queste poche righe, un grazie di cuore a tutto il personale dell’Unità di procreazione assistita della Clinica ostetrica e ginecologica IASO, per il sostegno umano, psicologico e scientifico che mi hanno fornito negli sforzi che ho fatto per poter vivere il grande dono della maternità.

A prescindere dall’esito finale positivo o meno del percorso, fino a questo momento positivo, del mio sforzo, il personale medico e ausiliario della clinica ha condiviso ogni aspetto del problema e ha mostrato nei miei confronti rispetto, comprensione, sincerità, sempre con una parola di umanità.

Ringrazio di cuore i sigg. Georgios Kontopoulos (Medico ostetrico-Spec. procreaz. ass.), Asterios Takas (Medico ginecologo-ostetrico), Maria Katsora (Personale infermieristico dell’Unità di procreazione assistita), la sig. Dina, la sig. Evmorfia, la sig. Santy Vasilou (Accettazione Unità di procreazione assistita) e prometto di pregare per tutta la vita che Dio doni loro salute e forza nel loro lavoro di grande responsabilità affinché possano offrire ai nostri simili la parte migliore di se stessi e affermino la loro posizione, come meritano, nella coscienza di una società molto ferita, ma anche promettente.

Cordiali saluti,
EVANGELIA

Institute of Life
Perché scegliere noi
In collaborazione con gli strumenti per gli embrioni, abbiamo creato un’unità modello nel reparto maternità dell’ospedale IASO. Abbiamo riunito un team di prim’ordine di scienziati nel campo della riproduzione assistita, pronto a gestire anche i casi più difficili.