Hatching assistito da laser (LAH)

L’hatching assistito è una tecnologia che aiuta gli embrioni ad attaccarsi all’utero della donna. La gravidanza non può verificarsi a meno che l’embrione umano non si “schiuda”.

L’ovocita non fecondato è circondato da un involucro chiamato “zona pellucida”. La zona pellucida garantisce che solo una cellula spermatica entri, fecondando quindi l’ovocita. Dopo la fecondazione dell’ovocita, la zona pellucida mantiene insieme le cellule dell’embrione.

Durante le fasi di clivaggio e la coltura in vitro dell’embrione umano, la zona pellucida diventa più dura, probabilmente a causa delle condizioni della coltura. La rimozione dell’ovocita per la fecondazione in vitro e la micro inseminazione lo porta fuori dal suo ambiente naturale. Questa procedura tende a condurre agli involucri degli ovociti, i quali si induriscono più rapidamente di quanto avviene in vivo.

Soprattutto le donne di età superiore ai 37 anni hanno una tendenza a produrre ovociti con una zona pellucida più dura rispetto alle donne più giovani. Lo stesso vale per le donne trattate con dosi più alte di ormone follicolo-stimolante (FSH).

Il problema di una zona pellucida più dura è che gli ovociti potrebbero non schiudersi o utilizzare un’energia eccessiva per uscire, non riuscendo quindi ad attaccarsi all’utero della donna. L’hatching dell’ovulo è necessario per rimanere incinte.

L’hatching assistito da laser è uno dei vari metodi per aiutare l’ovulo fecondato a schiudersi e attaccarsi all’utero. Un altro metodo è rappresentato dall’hatching acido o meccanico di una parte della zona pellucida. Al Copenhagen Fertility Center offriamo l’hatching assistito da laser, che è un metodo delicato e sicuro per indebolire una parte della zona pellucida. Dopo aver trattato l’ovocita fecondato con l’hatching assistito da laser, trasferiamo l’embrione nell’utero della donna.

Delle recenti meta-ricerche (confronto di diverse ricerche pertinenti) hanno mostrato che le donne sottoposte a ripetute terapie con FIVET senza aver ottenuto risultati raddoppiano le loro possibilità di gravidanza mediante l’uso di hatching assistito da laser.

Institute of Life
Perché scegliere noi
In collaborazione con gli strumenti per gli embrioni, abbiamo creato un’unità modello nel reparto maternità dell’ospedale IASO. Abbiamo riunito un team di prim’ordine di scienziati nel campo della riproduzione assistita, pronto a gestire anche i casi più difficili.